ACCADEMIA NAZIONALE
DELL'OLIVO E DELL'OLIO
bandiera italiana dell'accademia dell'olivo e dell'olio

Rende- I Corso di aggiornamento sulla Difesa fito-sanitaria dell'Oliveto

Il 28 febbraio e il 1 marzo 2019 si è svolto a Rende (CS), II corso di aggiornamento sulla Difesa fito-sanitaria dell’Oliveto.

Il corso è stato tenuto dall’ accademico ordinario Nino Iannotta già CREA-OFA, dagli accademici corrispondenti Fabrizio Carbone, Massimiliano Pellegrino, Veronica Vizzarri e da  Elena Santilli, Francesco Zaffina , CREA-OFA . Obiettivo del corso era di presentare criteri e soluzioni per gestire il controllo di fitofagi e patogeni in modo razionale evidenziando l’importanza di tecniche di interesse per l’olivicoltura biologica.

I due pomeriggi sono stati dedicati alla dimostrazione pratica, una sessione pratica in campo di metodi di monitoraggio della mosca delle olive  e masstrapping e pratica in sala panel  per valutazioni organolettiche di oli difettati  da attacchi parassitari; l’altra sessione pratica in laboratorio per prove pratiche di diagnosi  delle malattie causate da funghi  e prove pratiche di diagnosi di agenti patogeni.

Molto buona è stata anche l’interazione tra docenti e partecipanti, che hanno avuto facile possibilità nel porre domande e presentare le problematiche delle loro realtà .

 

 

 

 

 

                

 

 


 

Per il 2019 l'Accademia Nazionale dell'Olivo e dell'Olio organizza il I breve corso teorico e
pratico di aggiornamento su moderne tecniche di difesa dell'oliveto in cui vengono presentati i
criteri e le soluzioni per gestire il controllo di fitofagi e patogeni in modo razionale. Particolare
importanza sarà data alle tecniche di interesse per l'olivicoltura biologica.
Il corso prevede due sessioni in aula e due incontri dimostrativi in campo per un totale di 6 + 6 ore di lezione frontale.

Obiettivi Il corso si propone di dare le basi teoriche e pratiche per l'esecuzione razionale della
difesa dell'oliveto.

Dove

Presso CREA-Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura sede di Rende (CS) C.da Li Rocchi, dal 28 febbraio al 1 marzo 2019

Programma

28 febbraio 2019
9.00 Registrazione dei partecipanti e distribuzione del materiale informativo
9.30 Saluti del Presidente dell'Accademia, del Direttore CREA-OFA e del rappresentante dell'Associazione “L'olivicola cosentina”
10.00 I principali fitofagi dell'olivo e relative strategie di lotta convenzionale e in coltivazione biologica. (Iannotta)
11.30 Le basi genetiche della resistenza ai parassiti (Carbone)
12.00 L'importanza dei fitofagi secondari dell'olivo in seguito ai cambiamenti climatici (Vizzarri)
*13.00-14.30 Pausa pranzo


14.30 - 16.00 Sessione pratica in campo di metodi di monitoraggio della mosca delle olive e trattamenti con metodi biotecnici (mass-
trapping) ( Zaffina)
16.00 - 17.30 Sessione pratica in sala panel per valutazioni organolettiche di oli difettati da attacchi parassitari (Pellegrino).

1 marzo 2019
9.00 Le principali malattie fungine dell'olivo e relative strategie di lotta in coltivazione convenzionale e biologica (Vizzarri)
10.00 Emergenza Xylella fastidiosa: ricerca e prospettive future per una olivicoltura innovativa (Santilli)
11.00 Lo scenario olivicolo nell'ambito dei cambiamenti climatici: prevenzione e controllo alla diffusione di Pseudomonas savastanoi
pv savastanoi (Santilli)
11.30 Influenza degli attacchi parassitari sulla qualità dell'olio. (Iannotta)
*12.30-14.00 Pausa pranzo
14.00-15.30 Sessione pratica in laboratorio: Prove pratiche di diagnosi delle malattie causate da funghi Verticilliosi (Verticillium
dahliae) e occhio di pavone (Fusicladium oleagina) (Vizzarri)
15.30-17.00 Sessione pratica in laboratorio: Prove pratiche di diagnosi di Pseudomonas savastanoi pv savastanoi e protocolli diagnostici
di Xylella fastidiosa (Santilli)
17.00 Chiusura del Corso e consegna degli attestati.


*La pausa pranzo comprende il tempo per i trasferimenti ai campi per la sessione pratica.

Costo

Euro 183,00 IVA inclusa a persona e comprende le due colazioni di lavoro in pausa pranzo (minimo 10, massimo 30 partecipanti).

Docenti

Nino Iannotta (già ricercatore CREA/OFA)
Fabrizio Carbone ( ricercatore CREA/OFA)
Veronica Vizzarri ( ricercatore CREA/OFA)
Elena Santilli ( ricercatore CREA/OFA)
Massimiliano Pellegrino (CTER CREA/OFA)
Francesco Zaffina (CTER CREA/OFA)

Attestato

Al termine del corso ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di
partecipazione.

Contatti

Contatti per l'iscrizione ( Scadenza presentazione scheda 21/02/2019- Scadenza bonifico 25/02/2019)
Segreteria dell'Accademia Nazionale dell'Olivo e dell'Olio - Posta elettronica: andulivo@virgilio.it
Sito internet: www.accademiaolivoeolio.com
Tel. 0743 223603

 

 

Accademia Nazionale dell'Olivo e dell'Olio -Palazzo Ancajani Piazza della Libertà 12; via Nursina 2 -Spoleto. 0743/223603 P. IVA 03002620544 - C. F. 84007130549
Realizzato con Simpleditor 1.7.5